Isola di Rodi

NATURA MARE CUCINA VINO CAFFE' FORUM
Isola di Rodi. Natura Mare Cucina. Vino. Caffe'. Messaggi.
L'ISOLA LA STORIA VOLI E NAVI ALLOGGI LOCALI MUSEI VENDESI VELA CONTATTI
Rhodian in english.English Bookmark and Share

 

INTRODUZIONE

 

PRIME TRACCE

 

FONDAZIONE DELLA CITTA'

 

PERIODO ELLENISTICO ROMANO

 

PERIODO BIZANTINO

 

I CAVALIERI

 

GLI ITALIANI

 

Argomenti correlati

 

LA CITTA' VECCHIA

 

IL COLOSSO

 

I REBETICI

 

Link interessanti.

 

Le prime tracce di storia

Acropoli di Kamiros.

Acropoli di Kamiros.

 

 

L'isola di Rodi ebbe nell'antichita' diversi nomi: Ofiussa, Etrea, Macaria, Ataviria, Oloessa, Pelaghia, Piliessa, Stadia e Telchinia (in seguito all'occupazione dei Telchini che si dice arrivassero da Creta e fossero dei fabbri provetti). Ci sono molte leggende che narrano da dove il nome Rodi derivi, tuttavia ha da sempre prevalso la correlazione con la rosa, fiore sacro ad Ilios, dio del sole. Fu per questa ragione che le monete coniate a Rodi raffiguravano su di una faccia una rosa e sull'altra la testa di Ilios.

Pindaro narra che Ilios e la sua sposa, la ninfa Rhoda, concepirono sette figli. Tra questi Cercafo il quale divise l'isola di Rodi tra i suoi tre figli: Ialisso, Camiro e Lindo (la storia attribuisce invece ai Dori, nel 1100 a.C. circa, la fondazione delle tre omonime citta' stato).

Filerimos.

Filerimos.

Le prime tracce di attivita' umana, risalenti al periodo Neolitico, sono state ritrovate in diversi punti dell'isola mentre nell'eta' del Rame Rodi subi' l'influenza dei Minoici e dei Miceni, come testimoniano diversi reperti archeologici rinvenuti a Ialisso e Trianda. Omero inoltre menziona le tre citta' di Rodi tra quelle che inviarono navi durante la Guerra di Troia. Durante il periodo Arcaico, Ialisso, Camiro e Lindo insieme ad Alicarnasso, Cos e Cnido formarono una federazione di sei citta', la cosiddetta Esapoli Dorica con centro nel Santuario di Apollo sulla penisola di Cnido, e insieme fondarono numerose colonie in Asia Minore e sulla costa del Mar Mediterraneo (tra cui Gela in Sicilia).

Alla meta' del V secolo, Rodi divento' membro della Lega Ateniese.
Nel 490 a.C. i rodioti furono invasi dai Persiani e, in seguito alla sconfitta di questi ultimi, entrarono a far parte dell'Alleanza di Delo (478 a.C.) e supportarono lo sforzo di Atene di resistere alla minaccia dei Persiani.
In questi anni, Diagoras, membro della potente famiglia degli Eraclidi vinse le Olimpiadi diventando uno dei piu' grandi atleti Greci. Il fatto di venire sottovalutati dagli ateniesi spinse i rodioti ad uscire dall'alleanza nel 411 a.C. durante la guerra del Peloponneso. 

Acropoli di Lindos.

Acropoli di Lindos.

Le foto sono di Matteo Nani.

 
 

Rhodian in English

 Inserisci il tuo sito nella directory Informativa sulla privacy
www.rhodian.com
Pagina principale  L'isola  Storia  Arrivare  Alloggi  locali  Sport  Musei  Eventi  Contatti

Copyright RHODIAN

TUTTI I DIRITTI RISERVATI